Login Chiavi D'accesso Al 2018

Informações:

Sinopse

Una trasmissione in sette puntate per cercare di capire le grandi tendenze del 2018. Elezioni, Donne,Techlash, Privacy, Sport, Fakenews e Criptovalute, le parole che sono emerse nel 2017 e che il 2018 vedrà ancora protagoniste.

Episódios

  • Chiave d'accesso: "Spazio"

    05/01/2018

    La grande corsa dei privati allo spazio dovrebbe vivere in questo 2018 due momenti topici: Elon Musk, patron della Tesla, ritiene di poter portare nel corso dell'anno due turisti a fare un giro intorno alla luna, mentre la Virgin Galactic di Richard Branson vuole far girare in orbita il suo spazioplano. Ma anche gli Stati, dall'Europa agli Usa, hanno grandi progetti.

  • Chiave d'accesso: "Sport"

    04/01/2018

    E' l'anno di due grandi eventi sportivi internazionali che hanno anche un significato politico. A febbraio le Olimpiadi invernali in Corea del Sud si svolgeranno in una fase delicatissima per la penisola, con la tensione tra i vicini della Corea del Nord e la comunità internazionale che sono alle stelle. In estate i mondiali di Calcio in Russia che - orfani dell'Italia - celebreranno ancora una volta lo status ritrovato di potenza internazionale di Mosca.

  • Chiave d'accesso: "Techlash"

    03/01/2018

    Techlash è la fusione di "tech" e "backlash", che vuol dire "contraccolpo" o "rinculo": le grandi aziende dell'hi tech americane che dominano il mercato, come Apple, Google, Facebook iniziano a subire la reazione degli Stati a quello che alcuni ritengono essere un potere eccessivo. Così sale la pressione sul fronte fiscale, su quello dei diritti dei lavoratori, sull'abuso di posizione dominante, ma anche sul fronte della privacy e dei dati, come abbiamo visto nella puntata precedente. E il 2018 potrebbe essere l'anno nel quale il Techlash inizierà a concretizzarsi in maniera più profonda.

  • Chiave d'accesso: "Privacy"

    02/01/2018

    Immaginate di avere una sorta di portadocumenti elettronici, nel quale sono contenuti tutti i vostri dati. La metafora è un po' forzata, ma può dare un'idea di massima di una delle cose che cambieranno con l'entrata in vigore del regolamento europeo sulla privacy che arriverà in maggio. La portabilità dei dati, il diritto a chiedere ad un'azienda di cancellare le informazioni una volta utilizzato il servizio sono alcuni degli elementi che spingono a rappresentare le nuove norme come una sorta di piccola rivoluzione che mette al centro l'utente.

  • Chiave d'accesso: "Elezioni"

    29/12/2017

    E' un anno elettorale per l'Italia, che andrà alle urne in primavera, ma ci sono altri appuntamenti importanti che potrebbero cambiare lo scenario. Il voto più importante è senza dubbio quello che arriverà a novembre, ossia le elezioni di midterm americane. Storicamente è un voto che penalizza l'amministrazione in carica e dovrebbe farlo a maggior ragione con un presidente che è estremamente impopolare. Ma Donald Trump ha abituato tutti alle sorprese. Al voto anche il Messico, dove proprio i rapporti con gli USA potrebbero portare alla presidenza un uomo di sinistra, mentre in Brasile si assiste al ritorno di Lula.

  • Chiave d'accesso: "Criptovalute"

    28/12/2017

    All'inizio dell'anno un Bitcoin valeva circa 750 euro, da settembre le quotazioni sono letteralmente esplose, arrivando oltre i 16mila euro, mentre altre criptovalute seguivano traiettorie simili. In molti si sono interrogati, chiedendosi se si trattasse di una bolla o di un fenomeno destinato a restare: di certo la tecnologia sulla quale si basano Bitcoin e le altre promette di essere rivoluzionaria. Nel 2018, certamente, ne sentiremo ancora parlare a lungo.

  • Chiave d'accesso: "Donne"

    20/12/2017

    Negli ultimi mesi del 2017 si è squarciato un velo, quello del silenzio sulle molestie subite non solo dalle attrici sulle quali Harvey Weinstein ha commesso o provato a commettere abusi, ma anche su migliaia di altre donne: lo scandalo si è esteso, estendendosi alla politica e al mondo delle aziende, tanto che la rivista Time ha dedicato la copertina con il personaggio dell'anno alle "Silence Breakers", coloro che hanno rotto il silenzio: tra loro Ashley Judd, ma anche Susan Fowler, l'ingegnere informatico di Uber le cui denunce hanno portato al licenziamento di 20 dipendenti e alle dimissioni dell'amministratore delegato. Rotto il muro, il 2018 potrebbe essere l'anno del cambiamento.